Enrico Sgarbi

Modenese, classe 1975, Enrico Sgarbi inizia la sua esperienza come PCO ( professional congress organizer) prevalentemente nel settore medico e farmaceutico, in parallelo agli studi universitari. Conseguita la laurea in Giurisprudenza ed il Master in Business Communication & Marketing entra nel mondo del lusso  dal settore del turismo divenendo Product Manager per viaggi di alta gamma per lo storico brand Chiariva, allora inserito nella holding Parmatour. Dopo un breve esperienza in Champion Europe, entra nelle communications  di Piaggio Aero Industries (oggi Piaggio Aerospace)  l’unica azienda privata al mondo impegnata nella progettazione, costruzione e manutenzione sia di velivoli completi che di motori aereonautici ad alta tecnologia.  Prima responsabile delle media relations si aggiungono negli anni successivi le attività di brand manager, events and trade show manager, web master e, dopo un corso di specializzazione presso la Cranfield Defence University (la Academy del Ministero della Difesa del Regno Unito) diviene anche Head of the Crisis and Resielance Commitee ed entra nel consiglio direttivo della General Aviation Manufacturer Association a Washington DC.

Assunta nel 2008 la responsabilità di Head of Intergrated Communication, si occupa per il gruppo aeronautico (nel quale nel frattempo entrano come soci Mubadala, il fondo sovrano del Governo di Abu Dhabi, e Tata Group, colosso industriale indiano) della ricerca, progettazione, redazione e implementazione  di tutte le forme di comunicazione esterna ed interna: corporate communication, comunicazione istituzionale e comunicazione di prodotto,  in particolare per il velivolo P.180  Avanti (poi Avanti II e Avanti EVO) nelle sue versioni executive e  special mission. Nel 2012 Piaggio Aerospace diversifica business e  piani di comunicazione, entrando settore della sorveglianza e controllo aereo con lo sviluppo due innovativi prodotti: l’MPA, Multirole Patrol Aircraft, e il primo velivolo europeo  a pilotaggio remoto in classe MALE (Medium Altitude Long Endurance). Con la conclusione della prima fase delle attività sperimentali del P.1HH HammerHead Enrico Sgarbi termina la sua esperienza nell’Aerospace per passare al Gruppo Ferretti, divenendone direttore della comunicazione, nel febbraio 2014.  E’oggi responsabile delle attività di comunicazione esterna del Gruppo, tra i leader della nautica mondiale, sia per i contenuti corporate che per quelli dell’ampia gamma di prodotti (flybridge, runabout, open, coupé, lobster boat, maxi e mega-yacht) di tutti e 7 marchi della holding: Ferretti Yachts, Riva, Pershing, Itama, Mochi Craft, CRN e Custom Line. E’ inoltre responsabile della comunicazione per Ferretti Group America, la subsidiary del Gruppo per le Americhe con sede a Font Lauderdale e Ferretti Group Asia Pacific con sede a Hong Kong.

Dal 2017 è membro del Consiglio di Presidenza di Nautica Italiana.